05 / 15 luglio '22

festival internazionale

di musica da camera

ai castelli UNESCO di Bellinzona

IT

ANDREA MALVANO  musicologo, saggista e pianista

Malvano.jpg

I contenuti di questa pagina sono visibili sulla versione per desktop.

→ Contenuti per smartphone.

Grazie della vostra attenzione

Andrea Malvano è professore associato presso il Dipartimento di Studi Umanistici dell’Università di Torino, dove insegna Storia della Musica, Drammaturgia musicale e Didattica della storia della musica. È presidente del Corso di laurea in Cinema, Arti della scena, Musica e Media (CAM). Diplomato in Pianoforte e laureato in Lettere Moderne, ha conseguito un master a Lione e un Dottorato di ricerca presso le Università di Torino e Milano. Autore di monografie su Debussy (Edt, Albisani), Schumann (Edt) e sull’archivio storico dell’Orchestra Rai (Rai Eri), ha pubblicato saggi per editori e riviste internazionali («Cahiers Debussy», «Revue Musicale OICRM», «De Musica Disserenda», «Studi Verdiani», Routledge, Brepols). Collabora con enti quali Opéra National de Paris, Teatro alla Scala di Milano, Teatro Regio di Torino, Teatro Massimo Bellini di Catania, Teatro Lirico di Cagliari. Dal 2012 al 2016 ha coordinato un progetto di ricerca FIRB sull’Archivio Storico dell’Orchestra Rai. Dal 2020 è coordinatore di unità locale nell’ambito di un PRIN dedicato alla formazione del pubblico musicale nel Novecento. È direttore artistico dell’Associazione De Sono.