25 giugno / 12 luglio '19

festival internazionale

di musica da camera

ai castelli UNESCO di Bellinzona

I contenuti di questa pagina sono visibili sulla versione per desktop.

→ Contenuti per smartphone.

Grazie della vostra attenzione

ENRICO PACE

pianista

Nato a Rimini, Enrico Pace ha studiato pianoforte con Franco Scala al Conservatorio Rossini di Pesaro e, successivamente, all’Accademia Pianistica di Imola. Jacques De Tiège è stato inoltre un suo importante mentore, e parallelamente allo studio del pianoforte, si è formato anche in direzione d’orchestra e composizione.
La sua carriera ha avuto una svolta decisiva nel 1989 con la vittoria del Primo Premio al Concorso Internazionale Franz Liszt di Utrecht. Da allora si ha regolarmente tenuto recital in tutta Europa, includendo apparizioni al Concertgebouw di Amsterdam, a Milano (Sala Verdi del Conservatorio e Teatro alla Scala), Roma, Firenze, Berlino, Dortmund, Londra (Wigmore Hall), Dublino, Monaco di Baviera, Salisburgo, Praga, e in varie città del Sud America. Partecipa regolarmente ai festival di La Roque-d’Anthéron, Rheingau, Verbier, Lucerna, Schleswig-Holstein e Husum.
Ha suonato con orchestre prestigiose, tra cui la Concertgebouw Orchester di Amsterdam, la Berliner Sinfonie-Orchester, la Konzerthausorchester di Berlino, l’Orchestra Filarmonica di Rotterdam, l’Orchestra Filarmonica Olandese, l’Orchestra Filarmonica della Radio Olandese,  Residentie Orkest dell'Aia, i Münchner Philharmoniker, i Bamberger Symphoniker, l'Orchestra Filarmonica di Freiburg, la Filharmonie Antwerpen, La Brussels Philharmonic, l’Orchestra Filarmonica di Varsavia, le Orchestre Sinfoniche di Sydney e Melbourne (come parte di una tournée in Australia e Nuova Zelanda), la MDR-Sinfonieorchester Leipzig, la BBC Philharmonic Orchestra, la Warschauer Philharmonischen Orchester, l'Orchestra Filarmonica di Brno, l’Orchestra Sinfonica di Malmö, l'Orchestra sinfonica di San Gallo, la RTE National Symphony Orchestra, l’Orchestra Sinfonica G. Verdi di Milano, l’Orchestra Santa Cecilia di Roma e l’orchestra Toscanini di Parma. Ha collaborato, fra gli altri, con i direttori Roberto Benzi, Yakov Kreizberg, Andrei Boreyko, Gianandrea Noseda, Lawrence Foster, Mark Elder, Walter Weller, Janos Fürst, Eliahu Inbal, Kazimirz Kord, Jiri Kout, Vassily Sinaisky, Stanislaw Skrowaczewski, Carlo Rizzi, David Robertson, Hans Graf, Jan Latham-Koenig, Bruno Weil e Antoni Wit.
Agli impegni solistici Enrico Pace affianca un’intensa attività cameristica. Ha collaborato con i Quartetti Keller, RTE Vanbrugh e Prometeo, così come con Liza Ferschtman, Daniel Müller-Schott, Sharon Kam, Akiko Suwanai, Marie-Luise Neunecker e Matthias Goerne, ed è regolarmente ospite di festival cameristici quali Delft, Risør, Kuhmo, West Cork, Moritzburg, Stavanger, Montreux, Stresa, Lucerna ed Edimburgo. Dal 2008 è docente di pianoforte presso l’Accademia di Musica di Pinerolo.

© by montebello-festival.ch