05 / 15 luglio '22

festival internazionale

di musica da camera

ai castelli UNESCO di Bellinzona

IT

CÉDRIC PESCIA  pianista

cedric.jpg

I contenuti di questa pagina sono visibili sulla versione per desktop.

→ Contenuti per smartphone.

Grazie della vostra attenzione

Nato a Losanna,  di nazionalita svizzera e francese, Cédric Pescia comincia gli studi musicali all’età di sette anni. Studia innanzi tutto al Conservatorio di Losanna nella classe di Christian Favre (Primo Premio di Virtuosità con felicitazioni della giuria nel 1993) e in seguito con Dominique Merlet al Conservatorio di Ginevra (Primo Premio di Virtuosità con distinzione nel 1997). Completa la sua formazione all’ Università delle Arti di Berlino nella classe di Klaus Hellwig. Parallelamente si perfeziona con de Pierre-Laurent Aimard, Henri Barda, Daniel Barenboim, Irwin Gage, Ivan Klansky, Christian Zacharias, Ilan Gronich e il Quatuor Alban Berg. Quale accompagnatore, collabora con Fischer-Dieskau a numerosi corsi d’interpretazione liederistica. Dal 2003 al 2006, invitato al «International Piano Academy, Lake Como», studia con Dimitri Bashkirov, Leon Fleisher, Andreas Staier, William G. Naboré e Fou T’song. Ha vinto il Primo premio della Gina Bachauer International Artists Piano Competition 2002 di Salt Lake City, USA
Tiene numerosi concerti e recital in Europa, Statu Uniti, Cina, America del Sud e in Nord Africa, in sale quali la Sala grande della Filarmonia e il Konzerthaus di Berlino, la Laieszhalle di Amburgo, il Wigmore Hall di Londra, il Mozarteum di Salisburgo, il Carnegie Hall di New York, il Shanghai Oriental Arts Center o la Tonhalle di Zurigo, ed è invitato a festival internazionali del prestigio della Primavera di Praga, del Lucerne Festival, del Menuhin Festival,  del Schleswig-Holstein Musik Festival, dei Sommets Musicaux di Gstaad, della Schubertiade Hohenems e del Festival di Radio France e Montpellier. In qualità di solista si produce con l’Orchestre de Chambre de Lausanne, l’Orchestre de la Suisse Romande, l’Utah Symphony, il Festival Strings di Lucerna, la Sinfonietta di Losanna, l’Orchestra della Svizzera Italiana, l’Orchestra Sinfonica Giuseppe Verdi di Milano, la Camerata Bern, la Basler Kammerorchester, la Deutsche Radio Philharmonie Saarbrücken Kaiserslautern, la Göttinger Symphonie Orchester, l´Orchestre National de Lille.
Parallelamente alla sua attività solistica, coltiva pure la sua passione per la musica da camera che lo ha portato a collaborare con musicisti rinomati. Una collaborazione di lunga data lega Cédric Pescia alla violonista Nurit Stark. Membro fondatore dei concerti cameristici Ensemble enScène di Losanna, ne è dal 2006 il direttore artistico. Oltre a ciò, nel 2005 e 2007 è stato chiamato a far parte della giuria del concorso Clara Haskil. Tiene masterclasses negli Stati Uniti e in Europa, tra cui nel quadro della prestigiosa Accademia Pianistica Internazionale "Incontri col Maestro" di Imola. Nel 2012, è stato nominato professore di pianoforte alla Haute École de Musique di Ginevra. Nel 2007 ha ricevuto la distinzione Prix Musique della Fondation Vaudoise pour la culture. Oltre a ciò è borsista della Fondation Leenaards de Lausanne e il duo che ha costituito con Nurit Stark è sostenuto dalla fondazione Forberg-Schneider. Per Claves Records, AEON, La Dolce Volta, BIS e Genuin, ha registrato opere di J. S. Bach, F. Couperin, Beethoven, Schubert, Schumann, Debussy, Busoni, Enescu, Messiaen, Cage, Suslin e Gubaidulina, CD accolti dalle migliori critiche.